Commedie in gara ad Imperia

Diego David

È stato presentata a Imperia la quarta edizione del Festival nazionale d'arte Drammatica che prenderà il via domenica 26 marzo al «Teatro Cavour» e che vedrà protagonisti sul palco le migliori compagnie amatoriali italiane. I primi ad esibirsi saranno gli attori dell'Accademia Campogalliani di Mantova, vincitori della scorsa edizione che portano in scena (ore 21) «Camere da letto» di Alan Ayckbourn, una commedia brillante nella quale fra nevrosi, egoismi e sessualità irrisolte si narra il malessere profondo del matrimonio.
La rassegna è organizzata dall'associazione «Imperiateatro», alla cui presidenza onoraria siede Maria Teresa Ranzini Scajola, mentre alla presidenza attualmente occupata da LucaVolpe succederà presto l'imprenditore genovese Milo Durante, con la direzione artistica dei «Cattivi di cuore», presenti in cartellone la serata di chiusura, con (fuori concorso) «Terapia di gruppo» di Cristopher Duran. A giudicare opere e attori sarà, una giuria tecnica presieduta dal professor Roberto Trovato, docente di drammaturgia presso il Dams di Imperia e direttore della Biblioteca universitaria del Polo imperiese. Presidente onorario della giuria è il preside del Dams Eugenio Bonaccorsi.
Da quest'anno il Festival Nazionale d'Arte, si lega, infatti, a doppio filo con il Dipartimento delle arti, musica e spettacolo attivato presso il Polo Universitario di Imperia, avendo istituito anche, oltre al premio di gradimento del pubblico, proprio il «Premio Dams», assegnato da una giuria speciale composta da studenti universitari. Tra gli Enti e le aziende che sostengono il Festival (Comune di Imperia, Provincia di Imperia, Regione Liguria, Fondazione Carige e dalla Uilt (Unione italiana libero teatro) del colosso della telefonia Fastweb.
Questo il programma completo: sabato 8 aprile, Compagnia Il Giullare di Salerno con "Il Padre" di August Strindberg, sabato 15 aprile, Filodrammatica Ciccio Clori in "Aggiungi un posto a tavola" di Garinei e Giovannini, sabato 22 aprile, Piccoli Trasporti Teatrali di Bologna con "L'affaire Mortara" di Massimo Manini, sabato 29 aprile Compagnia del Leonardo di Treviso in "Enrico IV" di Luigi Pirandello, giovedì 4 Maggio G.A.D. di Trento in "L'Affarista Mercadet" di Honorè de Balzac, infine, domenica 14 maggio, serata di premiazione presentata da Marc Casellato.