Il commento La famiglia di Eluana

C’è una costante, in questi giorni, nelle lettere e nelle telefonate che riceviamo di continuo. E - se ci fosse stata un’ulteriore necessità di dimostrare che quella del Giornale è una famiglia prima ancora che un gruppo di lettori - è proprio in questa costante.
Perchè, dall’altro capo del filo, nei freddi Times New Roman degli allegati alle mail, nelle torride calligrafie tremolanti o a volte difficilmente comprensibili, c’è sempre un amore sterminato per Eluana e per la vita. Un amore confermato fino all’ultimo secondo, fino all’annuncio dei tg di ieri sera, che annunciavano la morte di Eluana. (...)