Commercio abusivo: fermate 32 persone

«Un blitz anticontraffazione è stato compiuto, ieri, dagli agenti della polizia municipale all’interno della stazione della metropolitana, a piazzale Flaminio. Disposto il fermo per 32 immigrati senza permesso di soggiorno, provenienti da Cina, Senegal e Nigeria e sequestrati 3455 pezzi di merce contraffatta. Capi di abbigliamento, borse e occhiali, ma anche elettrodomestici e giocattoli, illegali e pericolosi, in quanto privi di marchio Cee». È quanto dichiara in una nota l’assessore alle Attività Produttive, Davide Bordoni.