Il commissario Ambrosio

Renato Olivieri (1925), nato a Sanguinetto, in provincia di Verona, dopo aver trascorso l'infanzia a Torino, nel 1939 si trasferisce a Milano, dove inizia la carriera giornalistica. Direttore di alcuni periodici Mondadori (Grazia, Arianna, Millelibri) collabora anche con Il Corriere della sera. Nel 1978 con Il Caso Kodra nasce uno dei personaggi più famosi del poliziesco made in Italy: il commissario Ambrosio (interpretato al cinema da Ugo Tognazzi in I giorni del commissario Ambrosio, regia di Sergio Corbucci). Una via di mezzo tra Duca Lamberti di Scerbanenco e il commissario Santamaria del duo Fruttero e Lucentini, Ambrosio indaga in una Milano grigia, a volte triste, con i personaggi che rispecchiano la città.