Commissario o no, comanda sempre Errani

Sembra che il Comune di Bologna sia ancora commissariato. È il presidente della Regione Vasco Errani (nella foto) a tirare le fila nonostante il piddino Merola occupi la poltrona di sindaco. Ultimo esempio sulla gestione delle nomine di aeroporto e fiera. Il braccio di ferro tra il Comune e i soci della Camera di commercio sul rinnovo del presidente dello scalo rischiava di compromettere la decisione di Errani di piazzare il suo ex assessore di fiducia, Duccio Campagnoli, alla guida dell’Expo. La questione è finita sul tavolo del governatore che ha accontentato la Camera di commercio, salvando il suo uomo e lasciando a Merola un ruolo da comparsa. AZ