«Commissione d’inchiesta sull’aborto»

Il segretario dell'Udc Cesa propone l'istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta «per fare luce sull’attuazione della legge sull'aborto». Obiettivo di questa commissione è quello di creare le condizioni «sin dall'inizio della prossima legislatura, per una sua integrale applicazione». «La 194 è una legge dello Stato - prosegue - e come tale va rispettata. Non è all'ordine del giorno l’ipotesi di un suo cambiamento. Ciò che è indispensabile è però la verifica del suo funzionamento poiché vi sono molte parti non applicate o disattese». Il ministro Storace: «Una buona idea».