Commissione Ue indaga sul cartello per la fornitura del trasporto merci

La Commissione europea sospetta che diverse compagnie aeree, tra cui Air France-Klm, British Airways, Lufthansa e Sas abbiano partecipato a un cartello relativo al trasporto merci.
L’esecutivo Ue ha detto di aver inviato formali richieste di informazioni alle compagnie coinvolte. «Air France-Klm esaminerà i rilievi preliminari della Commissione e risponderà nella forma dovuta», ha detto la compagnia francese in una nota. Secondo fonti vicine al dossier, il sospetto che grava sulle compagnie è di essersi accordate sul sovrapprezzo carburante applicato per riflettere l’aumento del prezzo del petrolio. Lufthansa avrebbe ammesso i fatti, il che dovrebbe evitarle di pagare una multa molto pesante, in base alla normativa europea sui cartelli.