«Complimenti per il coraggio, ti seguirò»

Caro Alessandro, sono un lettore della bella rivista La macchina del tempo, e ho sempre stimato il tuo lavoro. Sono un giovane imprenditore di Milano (29 anni) e non avrei mai votato Forza Italia, in quanto gay, e vedendo che nessuna politica del partito del presidente del Consiglio, pur definendosi liberale, è fatta a tutela di questa importante minoranza. Leggendo l'intervista a Repubblica.it, nella quale affermi di voler seguire anche le questioni dei gay, ho avuto uno slancio dal cuore che mi ha detto di votare per te! E lo farò con gioia! Il mio voto è garantito, e sono certo che la forte comunità gay di Milano saprà sostenerti!!!! Complimenti per la tua intelligenza e il tuo coraggio!!!!