Complimenti di troppo E fra i giovani turisti scoppia una maxirissa

Qualche complimento di troppo. E Ponza scoppia una maxirissa, protagonisti quaranta giovani turisti. Qualcuno sarebbe anche rimasto ferito. A scatenare la discussione dell’altra notte, finita a calci, pugni e con un fuggi fuggi generale, sarebbero stati degli apprezzamenti verso alcune ragazze. La rissa è scoppiata alla fermata dei bus, nei pressi del porto, intorno alle 4.30, al rientro dalla discoteca. Alcuni dei giovani, sembra un gruppo di turisti romani e uno di campani, avevano probabilmente anche alzato il gomito. «La situazione è insopportabile - dice il titolare di uno dei pontili vicino a dove si è svolta la rissa - cerchiamo di attirare i vip e poi li mettiamo in fuga perché una notte sì e l’altra pure si verificano episodi che svegliano tutti».