Compra brillanti e perde 3mila euro

Un anziano è stato raggirato e derubato durante una finta compravendita di due brillanti. L’uomo infatti ha accettato di comprare le pietre da due stranieri, probabilmente sudamericani, che lo hanno avvicinato per strada in vai San Paolino ieri intorno alle 12.30. Giuseppe R., 78 anni, ha ingenuamente creduto alla bontà dell’offerta e ha quindi concordato il prezzo delle le pietre preziose, novemila euro. Il pensionato è andato in banca e ha prelevato tremila euro assicurando i due «venditori» che il saldo sarebbe avvenuto con un assegno da seimila alla consegna dei brillanti. I due extracomunitari sono riusciti a quel punto a mettere in confusione l’anziano e sono spariti con brillanti e soldi e alla vittima non è restato altro da fare che chiamare la polizia.