Compra l’inglese International Power

Il colosso francese Gdf Suez acquisisce il controllo della britannica International Power. Nasce così il «leader mondiale nella produzione di energia indipendente», con impianti dal Brasile all’Australia. In base all’accordo Parigi cede agli inglesi la propria divisione Energie International e paga loro un dividendo speciale di 92 pence per azione, per un totale di 1,4 miliardi di sterline (1,68 miliardi di euro). In cambio Gdf Suez deterrà il 70% della nuova società, New International Power, che sarà quotata alla Borsa di Londra e guidata dall’attuale ad di International Power, Philip Cox. La società, che raggruppa le divisioni di Gdf Suez al di fuori dell’Europa e gli asset in Gran Bretagna e Turchia con quelli del gruppo britannico, avrà una capacità di produzione di 66mila megaWatt.