Computer e fax con le aste on-line per risparmiare

Alla prima asta on-line del Consiglio regionale del Lazio ieri mattina, dalle 9 alle 11, attraverso il portale www.consiglio.regione.lazio.it, è stato ottenuto un risparmio del 31 per cento con un picco di circa l’85 per cento per la fornitura di cancelleria. Hanno partecipato 35 fornitori registrati, i rilanci si sono intensificati negli ultimi minuti, all’approssimarsi della chiusura dell’asta.
In palio personal computer fissi e portatili, materiali di consumo per stampanti, materiali di cancelleria e fax per ufficio per un prezzo complessivo di 78 mila euro. L’amministrazione, grazie a questa «eBay pubblica», spende in tutto poco meno di 54mila euro, avendo così a disposizione risorse per effettuare ulteriori acquisti in futuro. Il portale attraverso il quale si è svolta l’asta ha appena ottenuto al Com-Pa 2008 di Milano il premio «Comunicazione&Innovazione», riservato ai migliori progetti di comunicazione integrata di pubblica utilità.
Sono stati quattro i lotti «battuti», con i prezzi di partenza allineati a quelli di Consip, la società del ministero del Tesoro che si occupa della razionalizzazione della spesa pubblica per beni e servizi. Secondo quanto spiegato dal segretario generale del Consiglio regionale Nazzareno Cecinelli per il primo lotto - fax per ufficio - il prezzo offerto è stato di 1.315 euro contro i 1.800 di partenza. Per il secondo - materiale di cancelleria - si è passati da una base d’asta di 7mila euro a 1.090. Per 25 postazioni pc e 10 notebook - che costituivano il terzo lotto - l’asta si è chiusa a 32.500 euro contro gli iniziali 45mila. L’ultimo lotto - cartucce e toner - era stato messo all’asta a 24.200 euro e sarà acquistato dal Consiglio regionale a 19mila. I fornitori si sono registrati attraverso un modulo online. In tale occasione sono state richieste le certificazioni previste dalla normativa. Al termine dell’asta il sistema ha pubblicato in automatico i nomi dei vincitori e prodotto un verbale con registrate tutte le operazioni avvenute sul sito nel corso delle due ore di presentazione delle offerte.