Il computer con lo sconto a 12.500 sedicenni liguri

Dal governo il «bonus» di 175 euro a chi acquista un pc collegato a Internet

Sono più di 12mila e 500 i sedicenni liguri che possono avere un bonus statale di 175 euro per acquistare un personal computer con connessione a Internet e usufruire di altre facilitazioni per acquisire la Patente Informatica Europea. Tutto ciò sarà possibile grazie all’iniziativa «Vola con Internet», giunta ormai con un certo successo alla quarta edizione: si tratta di un’iniziativa che coinvolge quest’anno complessivamente 610.036 sedicenni di tutta Italia di cui 201.965 residenti al Nord, 159.608 al Centro, 162.933 nel Sud e 85.530 nelle Isole. Di essi 314.146 sono maschi e 295.890 sono femmine, tutti nati nel 1990.
L’iniziativa statale è sostenuta da un cospicuo investimento economico pari a 8 milioni di euro stanziato dal Comitato dei ministri per la Società dell’Informazione, presieduto dal ministro per l’Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca e deciso nle dicembre scorso. «Stiamo continuando a mantenere l’impegno assunto per favorire la seconda storica alfabetizzazione degli italiani, quella informatica, con un programma che, tra i tanti interventi ed iniziative lanciati in questi cinque anni, prevede un aiuto concreto ai sedicenni per l’acquisto agevolato di un pc connesso a Internet, così che possano avvicinarsi alle nuove tecnologie, importanti non solo per studiare, ma anche per entrare domani a far parte del mondo del lavoro».
Sono 147 mila i giovani che dalla prima edizione ad oggi hanno beneficiato di questo bonus governativo: nella prima edizione l’occasione era stata colta al volo da oltre 40 mila giovani nati nel 1987, nella seconda quasi 55 mila nati nel 1988, nella terza che è tuttora in corso fino alla fine del prossimo settembre sono stati 52mila i giovani nati nel 1989 che hanno acquistato il pc con il bonus, con un ritmo medio di 7mila la mese. Secondo i calcoli anagrafici il numero di sedicenni che vivono e studiano nella provincia di Genova è di 6.883, 1.805 sono a Imperia, 1.773 a La Spezia e 2.138 a Savona, per un totale di 12.599 acquirenti potenziali di un pc.
Ma per poter usufruire della vantaggiosa occasione occorre collegarsi subito a Internet: infatti quest’anno ai ragazzi non arriverà più a casa il codice personale (pin), ma dovranno scaricarlo da Internet (da casa, da scuola o anche presso il rivenditore autorizzato) inserendo nel format digitale il proprio nome, cognome e codice fiscale. Con la stampa del foglio contenente il pin e un documento di riconoscimento valido, sarà poi sufficiente recarsi ad acquistare il computer portatile o da tavolo in uno degli oltre 2mila rivenditori che partecipano all’iniziativa. Il sito al quale collegarsi è il seguente: http://www.innovazione.gov.it/ita/struttura/dipartimento/progetti/volainternet2006.shtml.
Il bonus potrà essere utilizzato fino al 20 marzo 2007 (dodici mesi a partire dalla pubblicazione del Decreto attuativo sulla Gazzetta Ufficiale) e, comunque, fino ad esaurimento del fondo di finanziamento, all'approssimarsi del quale ne sarà data informazione sul sito.
Dopo aver utilizzato il bonus, i ragazzi potranno mettere alla prova le capacità informatiche acquisite partecipando ad un concorso on line.
Per i sedicenni che vogliano anche avere informazioni telefoniche il numero di assistenza 840.000.160 è operativo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, il primo scatto è a carico di chi chiama.