Il Comune ammette di avere costruito un canile-ghetto

Il canile più bello d’Europa? Quello costato 4 milioni di euro? Meglio svuotarlo, visto che risolverne i problemi non è possibile. Parola di Mario Margini, assessore ai lavori pubblici del Comune di Genova, che rispondendo a una serrata interrogazione di Giuseppe Murolo consigliere Pdl, non lascia spazio a interpretazioni. Ai volontari che frequentano il «bioparco» di Monte Contessa sulle alture di Sestri Ponente, hanno solo la consolazione, amarissima, di commentare «noi l’avevamo detto». L’avevano detto subito, loro, quelle anime buone che con i cani abbandonati ci passano tutto il tempo libero, (...)