Il Comune cita per danni «Le Terrazze»

«Dopo le nostre denunce il Comune è finalmente intervenuto, citando per danni la proprietà del residence Le Terrazze, un edificio destinato secondo la convenzione originaria a ospitare 400 studenti universitari e diventato nel corso degli anni un hotel di lusso». Così Aldo Ugliano, consigliere comunale dell’Ulivo che sulla vicenda del residence chiedeva da anni un intervento. Costruito nei primi anni ’90, il residence Le Terrazze, secondo gli accordi stipulati con l’amministrazione di allora, avrebbe dovuto mettere a disposizione i cinque sesti dei suoi alloggi a studenti universitari. «Così non è mai stato - spiega Ugliano - e il residence negli ultimi anni è diventato un albergo a quattro stelle. Una violazione plateale tollerata per anni. Siamo soddisfatti che finalmente il Comune abbia intentato una causa per danni alla proprietà». Il danno quantificato per l’amministrazione è di 4 milioni 600 mila euro. Per il capogruppo dell’Ulivo Marilena Adamo, «questa vicenda dimostra che è necessario mettere in campo un sistema serio e affidabile di controllo rispetto alle tante convenzioni che il Comune ha stipulato con i privati».