Comune e Provincia per l’integrazione

Un progetto pilota per via Padova. Comune e Provincia alleate per la sicurezza del quartiere dopo i fatti violenti di due settimane fa. Ieri il sindaco Letizia Moratti e il presidente Guido Podestà si sono incontrati a Palazzo Marino per mettere a punto il piano da lanciare venerdì. Parole d’ordine: sicurezza e integrazione. E la presenza di Podestà, come coordinatore regionale del Pdl, suona come una replica alla politica dei «rastrellamenti» lanciata dalla Lega subito dopo gli scontri tra egiziani e sudamericani. I vicesindaco Riccardo De Corato illustrerà i risultati già raggiunti nella zona in questi anni (dai controlli nei negozi stranieri alle case occupate) e l’assessore ai Servizi sociali Mariolina Moioli i piani di integrazione presto in campo.