Il Comune a Fioroni: «Nelle scuole d’infanzia già 7mila bimbi immigrati, non c’è posto per i clandestini»

Governo Prodi all’attacco di Milano. Dopo la diffida del ministro della Pubblica Istruzione a Palazzo Marino per le materne, l’esecutivo impugna anche la legge della Regione Lombardia sugli slot. «Ricorso costituzionalmente infondato perché abbiamo diritto di definire gli spazi di decollo» commenta il governatore Roberto Formigoni, mentre definisce «condivisibile» il documento del Pd lombardo in difesa dello scalo di Malpensa. Intanto, il Comune di Milano replica all’ultimatum del ministro Giuseppe Fioroni sugli asili, «non possiamo concedere benefici a centomila clandestini violando la legge».