Il Comune informa con gli sms

Risposte via sms alla richiesta di informazioni sulla Ztl e promemoria per gli appuntamenti con l’ufficio contravvenzioni. Sono i due servizi che da oggi sono attivi col Contact Center ChiamaRoma 060606. Lo ha annunciato l’assessore capitolino alla Cultura Umberto Croppi, presentando ieri i risultati del servizio ChiamaRoma alla presenza del nuovo direttore del Dipartimento della Comunicazione e semplificazione amministrativa Mario Schintu e Carolina Cirillo che gestisce il servizio del contact center.
A maggio 2010, nell’ambito del forum della Pubblica amministrazione, saranno illustrati i progetti per i servizi web 2.0, una serie di sistemi multicanali per dialogare virtualmente con interazioni on-line con l’operatore. Tra queste spicca il progetto dell’avatar. «Sarà la grande novità del prossimo anno - avverte Croppi - metteremo in piedi l’avatar dello 060606, una sorta di guida virtuale personalizzata per un percorso di assistenza sulla rete. Già da oggi entrerà in vigore il servizio di informazione dello 060606 sulla ztl, con la risposta data dal’operatore contattato via sms. Abbiamo fatto un saggio di sperimentazione con 850 risposte. Nei prossimi giorni abbiamo previsto un milione di risposte». Gli altri servizi predisposti per lo 060606 sono scaglionati nei prossimi mesi: i servizi web 2.0 e la multicanalità tra chat e instant messaging. Ma soprattutto l’attivazione di un avatar come guida virtuale dell’utente. «Sarà un modo personalizzato per avere informazioni dalla rete, per compilare moduli, pagare multe on line, fare il cambio di residenza», conclude Croppi.