Il Comune regala galline: boom di richieste a Varallo

L'iniziativa è di un deputato leghista per "promuovere un nuovo modo di fare economia e un nuovo uso della terra, come in tempo di guerra"

Da tempo la Lega Nord propone di superare la crisi tornando alla lira. Così il deputato e prosindaco del Comune di Varallo (Vercelli), Gianluca Buonanno ha lanciato una bizzarra iniziativa per "promuovere un nuovo modo di fare economia e un nuovo uso della terra, come in tempo di guerra".

Da lunedì il Comune infatti regalerà galli e galline a tutti i cittadini. Ed è già boom di richieste: "Le linee telefoniche del Municipio sono intasate per le richieste", dice Buonanno, "centinaia di cittadini hanno già manifestato il loro interesse". Unico requisito per "l'adozione": dimostrare di avere qualche metro di giardino o di prato per tenerle. E, oltre a uova fresche, si risparmierà anche in smaltimento dei rifiuti visto che, come spiega il leghista, le galline mangiano circa 150 chili di umido l’anno.

Commenti

Raoul Pontalti

Ven, 28/09/2012 - 16:27

La sottoscriverei per l'indubbio e positivo significato simbolico, ma poi resta il problema: dove e come si tengono le galline? In città non è facile se non come uccelli "ornamentali" forse ma qualche vigile urbano potrebbe eccepire che si tratta di animali zootecnici di cui nei centri urbani è vietato l'allevamento. E per il gallo? Ormai è bandito da ogni città per il suo canto mattiniero (troppo mattiniero...). Non vorrei che in quel comune si assistesse poi all'abbandono dei gallinacei, non bastando la triste piaga dell'abbandono dei cani.

antoniocasale

Ven, 28/09/2012 - 16:27

ottima iniziativa ai ricchi sempre di piu` ai poveri sempre meno,siamo in dittatura giudiziaria.

Prameri

Ven, 28/09/2012 - 16:51

Vi preghiamo, adottateci! Adottateci! E' mille volte meglio un metro di terreno che quello schifo di gabbie (larghe 40 cm) che vedete in fotografia. Qui non c'è nulla di umano o di gallinaceo che dir si voglia. I Galli e le Galline.

guidode.zolt

Ven, 28/09/2012 - 19:14

Ho una vicina di casa che non si discosta molto dal genere...adotto quella...!

guidode.zolt

Ven, 28/09/2012 - 19:40

Io ho scoperto galli e galline in Romania dove avevo una casa con giardino, pollaio, orto, vigna ecc. ed ho scoperto che il gallo, che deve avere 6 galline e, se sono meno si accontenta, come ha fatto il mio..ha una funzione molto importante; fa il capo e si fa rispettare, ma dedica la sua giornata al benessere delle galline. Quando portavo loro da mangiare...le chiamava...raccoglieva il becchime e poi lo rimetteva giu' per loro e...mangiava per ultimo..! e m'aricordo : La luce se sbiadisce e le Galline, ch'aritorneno a casa una pe' vorta, se lagneno ch'er Gallo su la porta nun je da' piu' le solite occhiatine. - E' da quarche giorno che nun ce guarda e ce trascura l'ova... - Pe' me , gatta ce cova! - Chissa' che scivolosa c'avra' intorno!... - E purtroppo e' cosi! - strilla una Biocca - Da che s'e' messo co' la Pollanchella nun ingalla che quella e guai chi je la tocca - Fosse armeno de razza, meno male! Ma ne vie' da un cortile e c'e' chi dice ch'e' nata cor calore artificiale perche' e' la fija d'un'incubbatrice... - Se nasce bene o male nun m'importa! - barbotta er Gallo - Io guardo come vive, come fa l'ova e come se comporta. - Le Gallinelle, stupide e cattive, una per una imboccheno la porta...