Comune-tassisti, lo scontro continua

Muro contro muro, ennesima rottura, eterno conflitto. Le possibili definizioni dei rapporti tra il Campidoglio e le associazioni dei tassisti capitolini ormai cominciano a scarseggiare. Quella di ieri infatti è stata ancora una giornata ad altissima tensione: alle 7 di mattina l’assemblea di circa mille conducenti all’aeroporto di Fiumicino per discutere del famoso disegno di legge sulle liberalizzazioni, attualmente all’esame del Senato e che, come ha spiegato Pietro Marinelli dell’Ugl, «non ci (...)