COMUNQUE, UNA SCONFITTA

Sono le 8.30 di sabato mattina 17 novembre, è una bellissima giornata invernale, tersa, serena, l’ideale per una passeggiata, infatti decido di lasciare la macchina in garage e andare in negozio a piedi.
Il tratto tra corso Aurelio Saffi e Piccapietra, passando per i viali alberati di Carignano e corso Andrea Podestà è di una bellezza indescrivibile. Molti amici che vengono a Genova da fuori ci invidiano questa parte della città.
Si può ammirare buona parte di Genova, con la sua corona di colline intorno, come una sontuosa e altera signora addormentata. Da semplice commerciante, comunque innamorato del proprio lavoro (...)