Concerti gratuiti di musica classica e jazz nei cortili delle ville storiche genovesi

Concerti gratuiti di musica classica e jazz eseguiti dalle migliori promesse dei conservatori italiani nei cortili delle ville e dei parchi genovesi, da oggi a domenica 21 settembre. È questa la sfida lanciata dall'amministrazione comunale per valorizzare i giovani talenti. «Genova è la prima città d'Italia che richiama i migliori musicisti dei vari conservatori, offrendo ai genovesi l'opportunità di ascoltare alcune brillanti promesse del mondo musicale, e una combinazione di offerte culturali e di valorizzazione della parte storica della città», ha spiegato ieri alla presentazione della rassegna Nando Dalla Chiesa, consulente del sindaco per la Promozione della Città. La manifestazione - che vede coinvolti dodici conservatori italiani, 25 per l'Orchestra dei conservatori, e che conta 17 concerti con musicisti di età compresa tra 15 e 27 anni - parte oggi con il concerto di apertura di Viviana Lasaracina al pianoforte. L'appuntamento è a Palazzo Bianco alle 21. I concerti proseguono nei prossimi giorni, e comprendono anche la performance di 65 giovani musicisti dei conservatori italiani, diretti da Domenico Longo, che suoneranno musiche di Dvoràk e Cjakovskij. In caso di pioggia, il loro concerto si terrà al teatro Verdi a Sestri Ponente. Info programma: www.comune.ge.it e www.genovaurbanlab.it