Concerto gospel e messa popolare

Nel Teatro della Sacra Famiglia di Cesano Boscone, questa sera ale 21, si svolge un concerto prezioso e del tutto particolare poiché gli ospiti della Fondazione, in qualità di coristi unitamente all'Associazione Canto Corum danno vita ad un concerto di musiche spiritual e Gospel. Il concerto che, dalle prove fatte, è risultato molto interessante è diretto dal Maestro Vincenzo Sammarano. Verrà eseguita anche la significativa «Misa Crolla, una Messa per sol coro e orchestra» scritta da Ariel Ramirez nel 1963, esattamente nel periodo in cui il Concilio Vaticano II proponeva la traduzione della Messa dal latino per avvicinare la liturgia alla lingua dei fedeli. Da questa spinta innovativa nasce l'idea di tradurre, oltre alla lingua, anche i ritmi e gli strumenti musicali, utilizzando quelli tipici della tradizione popolare latino-americana. Infatti, il primo brano della Misa Criolla, il Kyrie, utilizza i ritmi della «vidala» e della «bagnala» due forme espressive rappresentanti la musica folkloristica creolo-argentina. Il «Gloria - ovvero - l'esaltazione della gioia, è affidata al «carnavalito», una danza popolare in cui l'allegria è sottolineata dal «Charango». Questa danza, viene interrotta dal dolce yaravi, un antico canto d'amore di origine inca.
Infine, la drammaticità del «Credo» vede il ritmo andino denominato «caharera trunca». Poi, dai confini della Bolivia, per il Sanctus, arriva il «carnaval de cochabamba» e dalla Pampa argentina, per l'Agnus Dei, ecco l'«estilo pampeano».
Concerto Gospel
teatro della Sacra Famiglia
piazza Monsignor Moneta 1
Cesano Boscone (Mi)
stasera ore 21
ingresso gratuito