Il concerto di inizio d’anno? Un’invettiva anti-ministro

Altro che «Partiamo con la nota giusta». Il concerto organizzato dalla Regione Lazio per inaugurare l’anno scolastico si sarebbe trasformato in un «comizio» dell’assessore regionale all’Istruzione, Silvia Costa, contro la riforma Gelmini. Prova ne sarebbe il fatto che un altro assessore, il responsabile alla Scuola del Comune di Roma, Laura Marsilio, ha lasciato la manifestazione proprio per contestare «i 45 minuti di comizio» mentre l’auditorium Conciliazione di Roma era stracolmo di tutti gli studenti, i dirigenti, i rappresentanti dei docenti delle scuole del Lazio e delle istituzioni. «È singolare - ha spiegato Marsilio - che l’assessore Costa faccia aprire il concerto al coro della scuola capofila della protesta contro la Gelmini».