Conclusi i colloqui con l’Ue Teheran: accordo possibile

da Ginevra

«Un accordo completo entro il breve periodo»: lo ha detto il caponegoziatore iraniano, Hassan Rowhani, al termine delle trattative di Ginevra con i ministri degli Esteri di Francia, Gran Bretagna e Germania, che avrebbero smentito le iniziali previsioni pessimistiche. Teheran manterrebbe la sospensione volontaria dell’arricchimento dell’uranio decisa in novembre. Proposte dettagliate per un accordo definitivo verranno avanzate a fine luglio.