La condanna I writer dovranno aiutare i disabili

Due writer hanno estinto il reato dopo aver lavorato ciascuno 150 ore svolgendo attività socialmente utili a favore di anziani e disabili. Lo ha deciso il giudice di pace nel processo che ha visto imputati un cingalese e un argentino accusati di aver imbrattato nel settembre 2007, con delle tags a vernice spray, tre edifici privati di via Washington. Soddisfazione da parte del Comune che si era costituito parte civile. È il terzo caso che si risolve in questo modo.