Condannata per stalking ex Miss Padania: distrusse una gioielleria

Alice Grassi era stata arrestata a febbraio per stalking nei confronti di Miss Padania

Nel 2003 era stata incoronata miss Padania. Ora, a 13 anni di distanza, Alice Grassi è stata condannata a dieci mesi con pena sospesa per stalking dal tribunale di Brescia.

La donna, 32 anni, era stata arrestata a febbraio per aver molestato l'ex fidanzato e distrutto a colpi di cavatappi la gioielleria che l’uomo gestisce con la famiglia nel Bresciano. Dopo venti giorni in carcere a Verziano, Alice Grassi era stata affidata ad una comunità dove si trova tutt’ora. Assistita dall’avvocato Patrizia Scalvi questa mattina è stata condannata.