Condannati a 4 anni

Sono stati condannati a quattro anni ciascuno, i quattro napoletani rapinatori di Rolex, in trasferta a Genova, che nel novembre del 2007 misero a segno almeno due colpi. Tre di loro hanno reso spontanee dichiarazioni, durante l’udienza, ammettendo le rapine, mentre uno ha sostenuto di non sapere nulla. In particolare quest’ultimo, era stato accusato di avere trasportato da Napoli a Genova gli scooter usati dai rapinatori durante i colpi. Lui, invece, in aula ha detto di non sapere a cosa sarebbero serviti i motocicli e di essere in città solo di passaggio, perché diretto in realtà in Francia per andare a trovare il figlio.