Condannati 4 tifosi del Manchester United

Quattro tifosi del Manchester United sono stati condannati ieri a scontare da 28 a 29 mesi di reclusione per gli incidenti avvenuti il 12 dicembre prima dell’incontro di Champions League tra la Roma e la squadra inglese. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. Secondo l’accusa, i quattro tifosi dei Red Devils avevano dimostrato l’intenzionalità di aggredire i romanisti, staccatisi dal gruppo dei tifosi britannici, si erano diretti verso i tifosi capitolini armati di sassi e di altri oggetti contundenti.