Condividere gli atti anche con l’iPad

«La frenesia normativa e la complessità della funzione richiedono oggi ai notai un continuo investimento nella professione, sia in termini di contenuti che di strumenti informatici», spiega Domenico Digregorio, direttore di Oa Sistemi, azienda specializzata nelle soluzioni per notai. «L'aggiornamento professionale è l'elemento distintivo del notaio che riunisce in sé due anime: da una parte la funzione di pubblico ufficiale, dall'altra quella di libero professionista».
La strategia di Oa Sistemi punta a conciliare questi due aspetti, prosegue Digregorio: «Offrendo prodotti e servizi che si rivolgono specificatamente al ruolo del pubblico ufficiale, in primis la redazione e stipula del rogito, sia nella forma tradizionale di atto cartaceo sia nella sua evoluzione di atto notarile informatico. L'atto notarile informatico firmato digitalmente dal notaio è già una realtà grazie ai software Oa Sistemi e presentati all'ultimo congresso dei notai: come WP!nnovatio, il nuovo programma di videoscrittura per notai e L'Altra Stipula, innovativo sistema di stipula per condividere l'atto e gli allegati tramite monitor touchscreen».
Oa Sistemi si rivolge anche a professionisti che hanno esigenze di gestione e organizzazione dello studio e del business: fidelizzazione e servizi ai clienti, monitoraggio dei costi, controllo di gestione e flussi finanziari, archiviazione ottica, ecc. «La nostra ultima proposta, Suite Notaro.SaaS consente di fruire il software in modalità online: lo studio notarile utilizza il programma tramite Internet delegando a Oa Sistemi la gestione del server, dei backup, dei software ministeriali», continua Digregorio. «Si tratta di una nuova soluzione molto apprezzata dai clienti perché consente un forte risparmio sui costi dell'hardware - che per uno studio notarile rappresentano la componente maggiore dell'investimento informatico - oltre a rispondere alle crescenti esigenze di mobilità che sono alla base del successo di OaPad, la nuova app scaricabile da App Store per effettuare in mobilità preventivi notarili, gestione dei documenti e il monitoraggio dell'attività professionale».
Al congresso è stato anche annunciato il lancio Sharp Connector (frutto della partneship tecnologica tra Oa Sistemi e Sharp), che consente di utilizzare Suite Notaro direttamente dal display touchscreen della stampante fotocopiatrice con semplificazione nell'acquisizione e nella trasmissione delle pratiche camerali al Registro delle Imprese.