CONEGLIANO, INVESTITO DON ZULIANI

Brutto incidente con gravi ferite al bacino e al capo, per don Antonio Zuliani, l’assistente spirituale del premier Silvio Berlusconi e «anima» della «Piccola Comunità» di Conegliano, la struttura per il recupero dei tossicodipendenti teatro delle visite dei fratelli Silvio e Paolo Berlusconi. Secondo la ricostruzione della polizia locale, l’88enne salesiano era appena sceso dall’auto guidata da una suora del collegio Immacolata. La religiosa aveva accostato la macchina nei pressi del ponte della Madonna, per consentire a don Zuliani di andare ad acquistare alcuni medicinali. Ma mentre attraversava via Cavallotti il prete è stato centrato dallo spigolo sinistro di una jeep, proveniente da via Lourdes.