Confalonieri bronzo «Non sono Trezeguet»

San Pietroburgo. Medaglia di bronzo all’italiano Diego Confalonieri, battuto dall’ungherese Kulcsar (poi oro) nella semifinale della spada, al mondiale di scherma a San Pietroburgo. Il carabiniere di Bresso è stato piegato all’ultima stoccata. Dopo aver inseguito per quasi tutto l’assalto (9-13, 11-14) l’azzurro era riuscito a rimontare fino al 14-14. L’ultima stoccata ha fatto la differenza: 14-15 finale. «Ho sperato di fare come Trezeguet nel derby», ha raccontato. «Cercavo il colpo vincente all’ultimo secondo». Kulcsar ha vinto l’oro battendo il francese Erik Boisse (15-12).