CONFCOMMERCIO Agli italiani il record di spesa in Europa per abiti e calzature

Poco meno di 2mila euro in un anno: è quanto spendono i cittadini europei per la cura di sé, dagli abiti ai medicinali, dalla protezione sociale alle calzature. È il risultato dell’analisi Europa Consumi, elaborata dalla Confcommercio, che assegna all’Italia il primato della spesa per abbigliamento e scarpe (1.194 euro pro capite su un totale di 2.330), alla Grecia quello per medicinali e servizi ospedalieri (820 euro a testa su 2.449) e, a sorpresa, a Svezia e Danimarca quello della spesa in protezione sociale (362 e 349 euro, su una media che è per gli svedesi di 2.173 euro, e per i danesi di 2.440).