Confermate le agevolazioni per l’agricoltura e la pesca

D opo i timori estivi, subito dissipati dal ministro delle Politiche agricole Zaia, la Finanziaria autunnale ha mantenuto le promesse. La proroga dell’aliquota Irap agevolata all’1,9% per gli operatori agricoli, nonché per le cooperative della piccola pesca e dei loro consorzi, è legge. Ma c’è di più: è prevista l’applicazione «a regime» senza più necessità di ulteriori proroghe. Confermati anche i benefici per l’occupazione della gente di mare con connessa estensione anche ai settori della pesca costiera e delle acque interne e lagunari.