Confermati i fondi per la lotta al tumore

«Il governo ha accolto un ordine del giorno presentato da Mariella Bocciardo, componente della commissione affari sociali della Camera, con cui veniva richiesto l’impegno a ripristinare il fondo straordinario a favore della Lilt», la Lega italiana per la lotta contro i tumori. La deputata del Pdl ha spiegato: «Negli ultimi tre anni la Lilt aveva svolto un’intensa campagna accertamenti diagnostici gratuiti grazie a un contributo straordinario di 3 milioni di euro. Nella finanziaria questo contributo era stato ridotto a un milione. Mi sono fatta carico di invitare il governo a perseguire la lotta intensa al tumore al seno mettendo a disposizione altri due milioni». Una richiesta accolta: il governo si è impegnato a ripristinare con decreto i tre milioni di euro anche per il 2010.