Le confidenze del Cav a Lucio Dalla

Le confidenze che non ti aspetti. In un incontro che sa quasi di inverosimile. E invece, come ha raccontato il cantautore bolognese ieri in una videochat sul sito del Tg1 insieme a Francesco De Gregori, cinque anni fa Silvio Berlusconi invitò a pranzo Lucio Dalla (foto a sinistra). Entrambe star, d’accordo, ma per il resto con forse nient’altro in comune, a cominciare dal credo politico. Rispondendo alla domanda di un utente sulle sue simpatie politiche, il cantautore conferma infatti di essere «sempre stato di sinistra». Poi rivela il feeling scaturito dall’incontro con l’allora leader di Forza Italia: «Eravamo a pranzo e Berlusconi mi disse: “Guarda che Fini è più a sinistra di Rutelli”. Questo cinque anni fa».