Confindustria: oggi assemblea con Berlusconi

Uno sforzo comune per far ripartire l'economia del Paese. Un patto tra cittadini per uscire dalla recessione. Senza dimenticare il rischio «di trovarsi di fronte a un anno di campagna elettorale», il nodo dei contratti da rinnovare e i conti pubblici. A un anno dalla sua elezione il presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, nel suo discorso all'assemblea annuale degli industriali, dovrebbe chiedere un nuovo sforzo per il rilancio. Ad ascoltare oltre al premier Silvio Berlusconi e agli esponenti del governo, della maggioranza e dell'opposizione, saranno in più di tremila tra imprenditori e ospiti.

Annunci

Altri articoli