Congresso Usa, la prima volta della Pelosi

Washington - Cambio della guardia al Congresso. La Camera ed il Senato hanno riaperto i battenti oggi a Washington, inaugurando la centodecima sessione del Congresso Usa, con i democratici al potere al posto dei repubblicani per effetto della vittoria elettorale del novembre scorso. La leader democratica Nancy Pelosi è diventata oggi la nuova Speaker della Camera, la prima donna nella storia politica Usa a raggiungere questo traguardo, dove i democratici hanno una maggioranza di 233 seggi a 202.

Pelosi "Abbiamo fatto la Storia e adesso dobbiamo cambiare la direzione di marcia del nostro paese", ha detto la deputata italo-americana. Al Senato il leader dei democratici Harry Reid può contare su una maggioranza molto più striminzita, di 51 a 49 seggi. Il vice presidente Dick Cheney ha celebrato oggi il giuramento dei senatori. I democratici anno promesso una partenza lampo, con una agenda delle prime "100 Ore" che precede una prima raffica di proposte legislative: dall'aumento del salario minimo per i lavoratori a norme anti-corruzione più stringenti per i parlamentari, dall'incoraggiamento alle ricerche sulle cellule staminali ad una riduzione dei prezzi dei medicinali per i poveri.