Conosce un cinese su internet Stuprata dal gruppo

Si è svegliata in quella camera squallida ricordando solo due cose: di essere stata violentata da cinque giovani cinesi con cui aveva passato la serata e di aver cercato di difendersi, ma senza riuscirci. Un risveglio atroce per una ragazza di 21 anni, martedì , in una pensione dell’Esquilino a Roma. La studentessa ha denunciato tutto ai carabinieri e i violentatori, che hanno tra i 19 e i 24 anni, sono stati arrestati. Hanno abusato della ragazza, conosciuta da uno di loro su internet, dopo una serata con alcol e forse droga somministrata alla giovane a tradimento.