Considerazioni sui pensionati cinquantenni

Mi riferisco all’articolo di domenica 29 maggio e vorrei aggiungere un altro fatto. Spesso i cinquantenni in pensione o prepensionamento mascherato come ad esempio (ma non solo) la legge per l’amianto, poi rientrano dalla finestra o nella stessa azienda od in cantieri di subappaltatori dell’ex datore di lavoro. Così va l’Italietta dove qualcuno prende a fine mese la pensione e la consulenza (oggi sostituita da contratto a progetto o contratto a termine) e qualcun altro il solo stipendio integrato dalla indennità di trasferta. La situazione è questa: tutti sanno dei prepensionati che rientrano nel processo produttivo, altrimenti le attività non possono andare avanti; tutti sanno che il settore industriale necessita di altri «scivoli» e cioè altri prepensionamenti. Basta sapere chi pagherà.

Annunci

Altri articoli