Consob «indaga» e Parmalat si blocca (meno 1%)

Parmalat interrompe la corsa in Piazza Affari e chiude in frenata dello 0,97% nel giorno in cui la Consob ha confermato di aver messo sotto controllo il titolo per verificare alcuni dubbi emersi sulle speculazioni in corso. In particolare, l’Authority presieduta da Lamberto Cardia ha deciso di avviare un monitoraggio sull’andamento del titolo Parmalat, al centro nelle ultime settimane di una forte corrente di acquisti innescata dalla scommessa che il gruppo alimentare guidato da Enrico Bondi possa essere oggetto di una scalata. La procedura della Consob è usuale ogniqualvolta un titolo presenta un andamento anomalo rispetto a quello del mercato: dall’inizio del mese, Parmalat ha guadagnato il 16% a fronte di un andamento dell’indice S&P/Mib sostanzialmente stabile.