Consob, via libera all’aumento

Gemina

Nulla osta della Consob alla pubblicazione del prospetto informativo sull’aumento di capitale da 1.249,4 milioni per gli azionisti di Gemina. L’aumento è finalizzato all’acquisizione del 45% circa di Aeroporti di Roma dal gruppo australiano Macquarie. I diritti di opzione, si legge in una nota della holding finanziaria, già azionista di maggioranza di Adr, dovranno essere esercitati dal 12 al 30 novembre e saranno negoziabili dal 12 al 23 dello stesso mese. Gli azionisti aderenti al patto di Gemina hanno assunto l’impegno a sottoscrivere la quota di spettanza. Analogo impegno è stato assunto dall’azionista Silvano Toti. Gli impegni così assunti hanno per oggetto il 59,5% delle azioni oggetto dell’offerta.