Consob, Telecom e Figc: collezionista di poltrone

Guido Rossi è nato a Milano il 16 marzo del 1931. L’ultimo suo incarico è stata la presidenza di Telecom Italia, ruolo che aveva già ricoperto negli anni ’80. Ma di poltrone l’ex senatore indipendente del Pci dall’87 al ’92 ne ha collezionate parecchie: cattedre universitarie di diritto commerciale a Pavia, Trieste, Venezia e Milano, presidenza della Consob e commissario straordinario della Federazione italiana gioco calcio dopo il ciclone Calciopoli. Ma Guido Rossi è stato anche ideatore, stratega e promotore di importanti operazioni di fusioni e acquisizioni societarie, dal Credito Bergamasco a Montedison, da Telecom Italia fino all’operazione Abn Amro-Popolare italiana.