Consob Vegas nuovo presidente A giorni l’ufficialità della nomina

Sarà Giuseppe Vegas il prossimo presidente della Consob. «Il nome è stato deciso, ma non lo dico», annuncia Silvio Berlusconi, aggiungendo che la formalizzazione della nomina avverrà alla prossima riunione del Consiglio dei ministri. A giorni, dunque, la Commissione di controllo sulle società e la borsa - priva di presidente dal giugno scorso, scadenza del mandato di Lamberto Cardia - avrà una nuova guida. Vegas, attualmente vice ministro dell’Economia, arriva all’Authority con una lunga esperienza di governo alle spalle: il suo primo incarico risale al 1995, sottosegretario alle Finanze, e quindi al Tesoro, nel governo Dini. Da allora ha sempre fatto parte dei governi di centrodestra, diventando il braccio destro di Giulio Tremonti in Parlamento. Ancora in questi giorni, Vegas sta seguendo alla Camera il cammino della legge di stabilità (l’ex legge finanziaria). Il neo presidente della Consob dovrà affrontare una classica «patata bollente»: lo spostamento, sollecitato dalla Lega, della sede dell’autorità da Roma a Milano.