Consulta pensionati schierata con la Cdl

La Consulta dei pensionati «si presenterà alle elezioni nelle formazioni e con i segni distintivi che la qualificano e non ha intenzione di civettare le micro strutture del pseudo partito di Fatuzzo»: così Filippo de Jorio, coordinatore nazionale della Consulta, replica a Carlo Fatuzzo, presidente del Partito dei pensionati che ha annunciato di presentarsi col centrosinistra. «Fatuzzo non meriterebbe risposta dal momento che con il suo partito familiare - aggiunge de Jorio annunciando di schierarsi con la Cdl - è abituato a saltabeccare da uno schieramento all’altro. Noi contiamo 105 organizzazioni nazionali di categoria e svolgiamo un’attività di sostegno vera verso i lavoratori in quiescenza».