Consumi L’allarme della Porsche per una legge che piace a Obama

La Porsche si considera minacciata da un progetto di legge Usa che prevede pesanti multe per i costruttori di auto con consumi elevati. In un’intervista all’edizione tedesca del «Financial Times», Stephan Schlaefli, capo degli affari legali di Porsche, ha detto: «Abbiamo ottenuto deroghe speciali per i modelli degli anni 2012-15», ma a partire dal 2016 le Porsche dovranno consumare in media 5,7 litri in meno ogni 100 km per rispettare le richieste di un progetto di legge dell’amministrazione Obama. Le Porsche Cayenne, Panamera e 911 «bevono in media 8,7 litri per 100 km». Tali consumi andranno ridotti del 10% l’anno, ha indicato Schaefli, per il quale, «con la nuova legge, la multa più alta si attesterà a 37.500 dollari per vettura (circa 27.500 euro). Non potremo pagare una cifra del genere».