Contador: "Per vincere il Tour, niente Giro"

Dopo la sconfitta in Francia, l'asso spagnolo si inchina alle difficoltà insormontabili della doppietta, da sempre riuscita a pochi eletti

Alla fine del Tour de France, che ha chiuso in quinta posizione nella generale, Alberto Contador ha detto che non disputerà il Giro d'Italia del 2012, ma che si concentrerà esclusivamente sul Tour de France, per tornare a vincerlo di nuovo. «Concentrerò tutta la prossima stagione su questa corsa, la più importante, non correrò al Giro», ha affermato lo spagnolo.
«Ho cominciato male il Tour, mi sentivo meglio solo gli ultimi giorni. Non ho vinto nessuna tappa, ma lo termino con buone sensazioni», ha affermato Contador, che si è classificato terzo sull'Alpe d'Huez venerdì scorso e terzo anche nella crono di Grenoble
«L'anno è stato comunque eccezionale - ha poi concluso - ed è quello che voglio ricordare».