Contestazioni-show dei collettivi giovanili

Anche alcuni collettivi giovanili sono stati protagonisti della Notte Bianca. Il loro scopo, contestare con il massimo di visibilità possibile le ultime scelte dell’amministrazione capitolina. Ai Fori Imperiali, intorno alle 22, è comparso uno striscione con la scritta «Trastevere Libera-Walter Texas Ranger-Boicotta la Roma vetrina». Alle due di notte in quattro punti di Trastevere sono stati accesi alcuni fumogeni e sono stati distribuiti volantini. Queste iniziative - fanno sapere i ragazzi dei collettivi attraverso un comunicato - nascono dal bisogno di dare visibilità sugli organi di stampa alle iniziative di protesta.