Conti migliori delle attese degli analisti

Risultato netto superiore ai 100 milioni. Sale il fatturato

da Milano

Hugo Boss, uno dei nomi più illustri nel settore dell’abbigliamento in Germania, nel 2005 ha registrato un sensibile aumento di utili e fatturato. Il presidente della società, Bruno Salzer, ha dichiarato ieri che il gruppo ha registrato in tutti i settori crescite maggiori del mercato. Il manager si è dichiarato ottimista anche sull'andamento dell'anno in corso. La società nel 2005 ha registrato un utile di 108 milioni di euro, ovvero del 23% superiore all'anno precedente e migliore dell'obiettivo fissato dai manager e delle attese degli analisti. Il fatturato, 1,31 miliardi di euro, è aumentato del 12%. Il comparto dell'abbigliamento femminile, introdotto solamente nel 2004, ha registrato un aumento del fatturato del 38%. Secondo le dichiarazioni di Bruno Salzer, il motore della crescita resta il settore della moda maschile, che sarà ulteriormente ampliato con la vendita di accessori e calzature. Alla Borsa, il corso delle azioni privilegiate dell'azienda, la cui maggioranza è controllata dall'industria tessile Marzotto e da Valentino Fashion Group, ha registrato un aumento fino al 2,65 %.