Conti, Timperi e Cosmi sono «I Robinson»

«Ti spezzo una gamba». Alla fine il tormentone dell'imitazione di Serse Cosmi, firmata da Maurizio Crozza, è finita addirittura nel cartone estivo Disney, I Robinson - Una famiglia spaziale diretto da Steve Anderson, pronunciata però proprio dal diretto interessato che, insieme ad altri «talent» come Tiberio Timperi, Carlo Conti, Francesco Venditti, Giovanni Muciaccia (quello del programma Art Attack), ha dato voce a uno dei personaggi del film in uscita venerdì. Trattasi di classica opera d'animazione adatta per tutta la famiglia che, con un occhio alla saga di Ritorno al futuro, racconta di Lewis, ragazzo prodigio con una smodata passione per ogni genere d'invenzione che spera di trovare la famiglia che non ha mai conosciuto. Un viaggio nel futuro che gli farà conoscere una famiglia diversa dalle altre: i futuristici e divertenti Robinson. Carlo Conti presta la voce allo zio Art che fa consegne intergalattiche di pizza col piglio di un supereroe. Tiberio Timperi invece allo zio Gaston che ama farsi sparare da un cannone, mentre Giovanni Muciaccia a Cornelio Robinson conosciuto come «il fondatore del futuro». Per tutti si tratta della prima volta in sala doppiaggio. Timberi ha chiesto di partecipare perché «volevo dedicare a mio figlio qualcosa che rimanesse».